• info@resistancetraining.it

Archivio mensileNovembre 2014

Rematore con bilanciere

Rematore con bilanciere

 

E’ un dei migliori esercizi per lo sviluppo della muscolatura della schiena. Coinvolge molti distretti muscolari e articolazioni, è un esercizio “base” e deve essere eseguito con grande tecnica per evitare traumi a livello del rachide.

Articolazione interessate :

–          A. del gomito

–          A. della spalla

–          A. sterno-clavicolare

 

Muscoli primari reclutati

–          Gran dorsale

–          Trapezio

–          Romboide

–          Gran rotondo

–          Piccolo rotondo

–          Fasci posteriore del deltoide

Muscoli secondari reclutati :

–          Bicipite brachiale

–          Flessori dell’avambraccio

–          Brachiale

Catena cinetica muscolare

–          Aperta

rematore1rematore2

Esecuzione :

In piedi, ginocchia semi-flesse, tronco inclinato a 45° che consente una contrazione isometrica dei m. spinali, schiena dritta, bilanciere impugnato in pronazione con un passo superiore alla larghezza della spalle. Si parte con le braccia distese in basso, inspirando si contraggono i retti addominali e si tira il bilanciere fino all’altezza del petto formando un angolo di 45-50° tra omero e busto. Si deve avere l’accortezza di far passare il bilanciere il più possibile vicino al corpo, questo per evitare maggiori sollecitazioni al rachide. Per chi avesse già ernie o protusioni discali sarebbe opportuno eseguire l’esercizio con il torace appoggiato su una superficie stabile.

A cura del dott. Vincenzo Pieretti.